– Cuore –

Seduto , composto , rumorosamente silenzioso , se ne sta quel suo cuore .

E nella sua fermezza passeggia , vaga , aleggia , tra occhi celesti ed occhi marroni ; una nuova comunicazione non verbale .

Ricorda , sente pulsare quel pensiero costante ; ha un solo nome , una sola sorpresa confezionata di raso .

Allunga le sue mani , il cuore , vuole afferrare cose ancora sconosciute , ha sete d’imparare sempre di più , ancora , di più .

Sembra instancabilmente costante ; attento , come una sentinella , rimane li , come fosse il guardiano dell’anima di quello stesso corpo a cui appartiene .

C’è di più , vuole essere di più , toccare di più , osservare di più , parlare di più , inginocchiarsi di più , davanti a tanta meraviglia ; meraviglia formata da particelle sonore che lo avvolgono , in ogni suo senso .

Cosa ne sarà ? Vuole vivere , si , vuole lo si faccia muovere come fosse una biglia nel palmo della mano , roteando , stringendo ogni singhiozzo di battiti .

Chiede , inaspettate prese .

Porge , infinte carezze .

Urla , sottili respiri .

Canta , un solo nome .

Il cuore .

@ElyGioia

Categorie:Senza categoria