– Dimmelo –

IMG. Dal Web

Tutto diventa possibile quando guardo noi , sospesi , tra il vapore dei nostri respiri ed i fulmini dei nostri sguardi .

È con questi pensieri , assorti , che me ne sto seduta su di un tronco d’albero , aspettando che tu , si tu , mi rapisca .

Si percepisce nell’aria un’armonia di colori e sapori ; dettagliati sintomi di appartenenza , a te .

Cosa aspetti ad arrivare ?

Non sono li per terra, alza lo sguardo , afferra lo strascico del mio vestito bianco e portami con te ; non importa dove , non importa il ritorno , non importa come , ma ti prego , portami con te .

Non è la solitudine a devastare la mia mente ma il bisogno di te ; di tutto quello che , sai bene , ha invaso il mio spazio per renderlo calorosamente nostro .

Ho lasciato delle piccole more a tracciare la strada , dimmi che le stai seguendo , dimmi che non mancherà poi molto , dimmelo .

Strappo dai pensieri la lontananza e ridisegno chilometro dopo chilometro la nostra linea del tempo ; tempo che gioca con le nostre emozioni .

Sono qui , con la matita tra i capelli , con l’attenzione e la pazienza di chi aspetta e la passione di chi ha assaggiato un pezzo di estrema bellezza e che ora ne è diventato goloso .

@ElyGioia

Categorie:Senza categoria

3 replies