– l’impossibile, per te –

Opera di Christian Schloe

Farei anche l’impossibile per arrivare a toccare, anche solo per un istante, la chiave del tuo cuore.

Non la poserei da nessuna parte se non accanto alla mia, per fonderle, affinché diventino una cosa sola.

Una sola chiave valida per aprire entrambe le nostre porte, a qualsiasi ora, in qualsiasi tempo, in qualunque sogno e pensiero.

Sì, farei l’impossibile per sentirla girare dentro  di te su me stessa, cosa strana, lo so, e poi, chi determina ciò che è strano?

Io so solo una cosa, una chiara e semplice cosa; poter conoscere il tuo cuore e tenerlo fra le mani sarebbe la cosa più bella del mondo.

Sarebbe la cosa per la quale crescerebbero, in un solo istante, tutti quei fiori sparsi, i quali già coi nostri occhi abbiamo piantato, nel nostro giardino infinito.

Sarebbe la cosa per la quale ogni ingiustizia troverebbe una consolazione, una perenne forza.

Sarebbe la mia presa di corrente per tutte quelle volte in cui tutto si fa buio.

Sì, farei l’impossibile.

@ElyGioia

Categorie:Senza categoria