– Io, vidi –

Sognai quel volto così tante volte, fino a che m’apparve; lì m’accorsi che non potevo fare sogni più belli di quella realtà che avevo dinanzi.

Come immaginare la bellezza di un panorama visto dalla cima di una montagna ma non vederlo coi propri occhi; due emozioni diverse.

Come ascoltare la voce di chi si ama ma non sentirne il respiro addosso; due scosse diverse.

Ecco io vidi il suo volto, dopo averlo tanto immaginato, ed in un solo momento mi trovai in cima a quella vetta con il respiro addosso; onda inestimabile del cuore.

In un solo misero momento il mondo iniziò a tremare e tutto intorno a me prese un’unica forma; la forma dell’amore.

Ed è davanti a questo cielo, gustando quei sorsi di noi rimasti sul nostro bicchiere, che penso a questo; questo amore.

@ElyGioia

Categorie:Senza categoria