– Cassetto numero.. –

“Scegli tu il cassetto nel quale vuoi stare”, mi hai detto.

E se io non volessi stare in un solo cassetto?

Lo so, dentro ognuno di esso c’è una piccola parte di te, ma tu sei così talmente grande, come posso scegliere un unico cassetto in mezzo a tanti?

Io, che a tratti vivo dei tuoi sorrisi, altri della tua dolcezza, altri ancora del tuo vivere la vita, sì, io voglio ogni cosa.

Io, che da me ho sempre preteso tanto e niente dagli altri, ora pretendo te, ogni tua parte, sì, un assaggio quotidiano del tuo essere.

Io, che sorrido sopra i tuoi sorrisi e che parlo di ciò che vuoi parlare tu; posso forse tralasciare anche un solo tuo lato? Non ce la faccio, io non posso proprio.

Sai che c’è?

c’è che io non scelgo, fallo tu per me, ma ti prego tienili tutti aperti, cosicché possa ascoltarti dentro e capire pure ciò che non dici o ciò che ometti; cosicché io possa viverti con tutti i miei sensi, balzando in uno e poi nell’altro.

@ElyGioia

Categorie:Senza categoria