– Osservare te –

IMG. Dal Web

Cosa succederebbe se allontanassi anche solo per un minuto la mia mano dalla tua spalla?

Sentirei l’amaro gusto del fallimento ed il pungente dolore della solitudine.

D’altronde la tua spalla è diventata il mio punto fermo su cui posare i miei occhi, che spesso ultimamente hanno lottato contro le lacrime.

Posare il mio volto su te è avere, per la prima volta nella vita, un’amabile certezza.

Il passaggio del respiro, che si fa grande, vicino al tuo orecchio, racconta di un cuore che ha avuto il coraggio di darsi e di un’altro che lo ha preso in braccio.

Cosa succederebbe se trasfigurassi il mio sguardo distogliendolo dal tuo?

Guarderei il nulla, ed io, il nulla non lo voglio più osservare; voglio osservare te.

@ElyGioia

Categorie:Senza categoria