– Immagini e parole morte –

Lo strazio si è sciolto addosso, coprendo il volto ed ogni sua espressione.

La disperazione ha preso il colore del vuoto, il pianto è diventato il suo compagno.

Corde al posto dei capelli, stringono.

Essi uccidono quelle forze che vogliono uscire, le hanno imprigionate appena sotto le tonsille.

Il crollo si è posseduto dell’anima.

Il cuore sembra battere ancora, vincerà ancora? Ce la farà?

L’amore solo può slegare ogni catena, spezzare ogni sbarra, liberare da ogni prigione, guarire ogni cicatrice profonda.

Dentro un pozzo, profondo, con l’umidità del passato, il buio del presente e l’ombra del futuro.

Il terrore muove le mani, c’è bisogno di un unica certezza.

Vincerà ancora?

L’amore vuole dare ancora, diamine, vuole dare ancora, cose belle, cose che danno vita e non immagini e parole morte.

Vincerà?

@ElyGioia

Categorie:Senza categoria

2 replies