– Come burro –

Come burro lascio scivolare, sul mio corpo, distante da me, ogni sorta di schiaffo.

Come burro evado e striscio via dalla tortura della mente, donando del soffice alla mia anima.

E faccio volare lontano, da me, ciò che non mi appartiene, per accogliere, in me, come burro, ciò che desidero con tutta me stessa.

Dentro me, ogni mio lato, anche quello più nascosto, ammorbidisce, come burro, durante la tua presenza.

Prendimi così.

Come burro, tra le mani.

@ElyGioia

Categorie:Senza categoria

1 reply