– Un’altalenante pace –

IMG. Dal Web

Se non sono io ad urlare ci pensa la vita, prendendo le sembianze di un lupo.

Un’altalenante pace che prima vuol fare da protagonista e che successivamente fugge, come una ladra, assieme al suo bottino.

Frivole parole che non hanno cura vogliono circondarmi, la ricerca di quelle che nutrono non cessa, imperterrita mi muovo verso correnti dolci, abbandonando quelle amare.

Ululati al vento s’infrangono tra dolori e mancanza di respiri, tutto passerà.

Cerco di toccare quel momento in cui tutto si ritrasformerà in quel liquido d’amore capace di dissetare l’intera mia anima.

Ed aspetto, così.

@ElyGioia

Categorie:Senza categoria

2 replies