– Tuona il cielo –

IMG. Dal Web

Tuona il cielo, mai come la tempesta che regna dentro di me.

Frastuoni di battiti d’ali di farfalla, imprigionati, dentro pareti fatte di carne e di respiri.

L’ossigeno si è ristabilito, e dentro me sorseggio bicchieri di un liquore che non sarà mai in vendita.

I fulmini hanno colpito ancora, è bastato quel tanto poco a segnare questa mia nuova giornata.

Sobbalzi della pelle per quel l’emozione chiamata paura, istanti d’apparente monotonia interrotti, da tumulti forti scaricati su me.

Il temporale riempie ogni parte di me, mutandola, da arida a fonte di serenità.

Trema il cielo, tremo io.

Tremori che sanno di vita, finalmente un po di vita.

@ElyGioia

Categorie:Senza categoria