– Come lavanda –

IMG. Dal Web

Come fossi lavanda, chiudo gli occhi, cerco d’immaginare l’odore dell’amore.

Freschezza, limpidezza, dolcezza, sicurezza.

Il colore viola mi riempie gli occhi di una speranza di cui ho bisogno.

Rivivere, riprovare, riascoltare, rispogliare di ogni cosa l’anima, per vestirla di noi.

I limiti strozzano, le barriere soffocano, le parole hanno bisogno d’essere scritte e lette.

Ogni senso procede da sé senza chiedere alcun consenso ed io mi trovo come una cacciatrice dei miei stessi sogni.

Vorrei solo quel profumo, quel colore, quella delicata nota che ha invaso il mio cuore, per me, lo voglio per me.

In fondo pretendo solo quella parte di me che mi è sempre mancata fino ad ora, pretendo quella parte che mi fa vivere e volare, come quando la mia casa s’inebria di lavanda.

@ElyGioia

Categorie:Senza categoria

6 replies