– Disperato bisogno –

Urla solidificate.

Esseri comuni di un unico pianeta, spietato, sordo, egoista.

Respiri interrotti.

Anime inquiete in un unico spazio chiamato vita, quella di vetro, non infrangibile.

Cuori stanchi.

Corpi che combattono una battaglia che non ha spesso nome, quella scorretta e corrotta.

Mani fragili.

Sentimenti che cercano una scatola nella quale essere custoditi, sigillati, difesi.

Occhi dispersi.

Volti che vorrebbero solo presenze, in una costanza fortificata e motivata dall’amore.

Vapore disordinato e confuso.

Disperato bisogno di lui.

@ElyGioia

Categorie:Senza categoria

1 reply