– Bosco invisibile –

IMG. Dal Web

Il rumore delle foglie secche ad ogni passo, il dolore di quelle radici nascoste sotto la terra, il canto melanconico degli alberi esposti al sole.

Il bosco, il silenzio rumoroso come protagonista di ogni suo angolo, dal più chiaro al più scuro.

Il bosco, il suo tappeto che regge ogni pensiero, il suo vento che raccoglie ogni sospiro.

Una corsa interrotta, uno stridore solitario, si vestono di attese appigliate ai secondi.

Secondi interminabili che spaccano rami e sciolgono i capelli, rendendoli ancora più sottili, invisibili ad occhio nudo.

Invisibili a cuor d’uomo.

@ElyGioia

Categorie:Senza categoria