– Carezza –

Sentire l’avvicinarsi di una mano, ad occhi chiusi, captare il movimento dell’aria.

E sentire, il profumo dell’amore che s’avvicina.

Incomparabile emozione.

Lì, quel momento acquista il potere di cancellare tutto il resto, in un solo istante.

Istante eterno, morbido, friabile al cuore.

Una carezza che lascia indietro tutta l’oscurità dando spazio a quella luce che trasforma ogni espressione del volto

La ricerca di un sorriso, acquistato gratuitamente da quel respiro che ha già ingoiato la gioia di quella presenza dal valore inestimabile.

Una carezza ed il suo potente traguardo, una vetta dalla quale si scorgono giardini e laghi nati per formare i nostri nomi.

@ElyGioia

Categorie:Senza categoria

14 replies