– Desidero –

Ed è sotto un cielo che copre le sue stesse stelle, che io desidero solo raggiungere noi.

Una stella mi è caduta nelle labbra facendomi pronunciare una lingua sconosciuta, mi ha fatto conoscere un sapore che credevo inesistente, quello del vero amore.

E mentre c’è chi desidera serenità, felicità, beni materiali, io desidero solo carezze, non di quelle comuni, non una qualunque.

Fermerei l’intero firmamento per scrivere lungo tutto lo spazio del cielo, nel suo infinito, quello che desidero.

Nemmeno tu puoi saperlo così in fondo.

Eppure, quando arrivi lo realizzi, sempre, inconsapevolmente, anche senza la presenza della luna.

Questa sera, prendi ogni mia insicurezza e gettala nell’Oceano affinché non possa più raggiungere me.

E custodisci tu i miei desideri, apri le mani e stringile su di me, sentirai l’esplosione del big bang riprodotto su di noi.

Alza lo sguardo, e cerca il tuo nome, ho catturato ogni cosa lucente per illuminare il cielo di qualcosa di più bello, tu.

@ElyGioia

Categorie:Senza categoria