– Solo vivere –

Arricciare mano su mano, con la certezza di non esser l’unica a volerlo, senza la paura d’esser invadente. Un percorso senza meta, vissuto al massimo della sua ispirazione, è il desiderio che possiede il mio cuore. Stanziando pensieri che si specchiano su ogni mia fragilità, per mostrarla affinché venga capita e non giudicata. Faccio colare versi che vogliono sperare, trafitti da ricercate presenze. Assopiti sono i respiri che oggi si sono fermati facendo impronta indelebile inzuppata di speranza. Mobilità della bocca, la paura di pronunciare parole non desiderate. Parole che tornano indietro come boomerang all’anima, dandone colpa alla stessa. E voler correre ma il non farlo, come voler agire ma il rimanere immobile. Piccolo tormento non voluto apposta, improvvisa scossa che desidera solo vivere liberamente ogni sua emozione.

@ElyGioia

Categorie:Senza categoria

2 replies