– Una Esplosione –

Ehi, ti ho chiesto di non perdermi. Non perché valgo molto ma perché vale ciò che insieme siamo.

Ehi, ci si sente schiacciati come quando un piede calpesta un fiore, quando nella confusione si creano nubi di parole non vere.

E girano, come se rincorressero il mio sogno di averti con me, per ucciderlo. Aiutami a seminarle, tu aiutami a non voltarmi indietro a guardarle.

Ehi, mi puoi guardare nel tuo specchio e sentirti accarezzato dal vetro. I miei pensieri li ho nascosti lì, affinché solo tu possa vederli.

E ti chiedo il perché, senza voler sapere altro o forse tutto, non lo so. So solo che se ci sarai allora capirò ogni cosa.

Ehi, mi puoi guardare. Ascoltare, anche se non sto parlando. Sto solo cercando di vivere, ancora, con la fiducia di chi vuole amare.

E lo sai già che se mi guardi dovrai asciugare lacrime così forti che al tocco della tua mano sarà come ricevere un’esplosione atomica al cuore.

Ehi, sarà tutto molto più forte.

Ehi, ti ho chiesto di non perdermi. Non perché valgo molto ma perché vale ciò che insieme siamo.

E sarà tutto molto più forte.

@ElyGioia

Categorie:Senza categoria

6 replies