– Accade così –

E accade così, che salgono e disfano ogni tipo di terreno, questi movimenti, privi di ogni radice. Non si sa da dove vengono, si sente solo come sfociano.

In un attimo ti portano su fino a fare compagnia alle stelle, e mentre la verità vuole bussare, non si vuol aprire la porta.

Perché la verità che conosciamo noi vuole andare oltre a questa vita, oltre a noi stessi, oltre ai nostri spazi, nell’immenso bisogno di quella profonda stretta delle nostre mani. Intrecciate ci fanno cavalcare ogni onda, anche quella più difficile.

E si ricerca, si strappa, si trattiene, si viola ogni morale conosciuta per renderla unica, speciale nel mondo.

In questo mondo che ci condanna e ci giudica non sapendo che le persone, come te e me, sono capaci di farlo girare per il giusto verso, essendo parti attive del suo motore.

Allora stanotte chiudiamo gli occhi e sussurriamo ancora ogni parola, perché è di queste che i sogni si riempiono e finalmente sognano.

@ElyGioia

Categorie:Senza categoria

5 replies

  1. In questo mondo che ci condanna e ci giudica non sapendo che le persone, come te e me, sono capaci di farlo girare per il giusto verso, essendo parti attive del suo motore.
    Questo versetto definisce l’immensità dell’amore. Mi piace molto il tuo poema.

    "Mi piace"