– Solitudine –

IMG. Dal Web

Dovremmo imparare a convivere con la solitudine senza volerla combattere. Alla fine è come aver il giusto tempo per discutere con noi stessi, o persino litigarci. Se non ci ascoltiamo noi per primi chi lo farà al posto nostro? E se non ci ascolteremo come faremo a capirci?. Come potremo pretendere di esserlo, capiti, poi dagli altri?. Ogni cosa parte da noi per sfociare in qualcos’altro di molto più grande, una condivisione tra anime complementari. E quando saremo noi stessi i primi ad “esserci” allora potremmo avere la speranza di non sentirci in fondo più soli.

@ElyGioia

Categorie:Senza categoria

11 replies

  1. Adoro la solitudine (anche se preferisco chiamarla solitarietà, per non darle un’accezione negativa), non per capire come comunicare con gli altri, ma proprio per il desiderio di non farlo.

    "Mi piace"