– Ho bagnato la luna –

Ho gustato lo sguardo della luna, questa notte, tutta la notte, con le guance posate al suo collo, per vivere di ogni suo respiro, per sentire ogniqualvolta deglutiva le stelle imbevute dalla sua anima. Ha preso la forma di un corpo che non ho toccato, la luna, ma che è entrato in ogni mio spazio liberandomi da ogni tipo di catena. Ha preso il sapore di un piatto che non ho mai preparato, la luna, ma che sento nel palato, costantemente, togliendo ogni angolo di sapidità della mia vita, rendendolo dolce ed amaro, proprio come il cioccolato fondente.

Ho sentito il calore della luna, questa notte, tutta la notte, con le mani strette al suo fianco, per vivere di ogni suo movimento, per sentire ogni qualvolta, rilassandosi, il suo ventre sobbalzava, immaginando i suoi sogni. Ha preso il suono di una musica che non ho suonato, la luna, ma che mi risuona in testa come un abile ed intenso ritornello di successo, facendomi ballare senza sentire il suolo sotto i piedi.

È così, ho bagnato la luna questa notte, tutta la notte, con la sola voce dell’amore.

@ElyGioia

Categorie:Senza categoria

2 replies