– Senza alcun disturbo –

Un sincronico mutamento, dalla nitidezza alla lenta scomparsa di quei dettagli che in genere scaldano gli occhi.

Vorrei scomparire, nel vapore dell’essenza di questo mio cielo grigio, diventando goccia innocua ma necessaria contro ogni possibile secchezza del cuore.

Chino la testa per poter guardare da una prospettiva diversa il mio cammino, una freccia indica la via, eppure a me sembra solo un ostacolo.

Ciò che è evidente è questa nebbia che vuole imboccare me di tutto ciò che incontra.

Sono sazia di misteri, vorrei godere dell’apprezzamento del mio costante desiderio.

Così, rendo incomprensibile ogni parola uscita dal petto, facendomi vapore per poter scivolare sopra la nuca del mio amore, non recando alcun disturbo.

@ElyGioia

Categorie:Senza categoria

1 reply