Mese: gennaio 2019

– Disperato, lieto fine –

Lei, che ora indossa una rigida e dolorosa corazza, da bambina indossava un mantello. Già da piccola aveva in sé l’istinto di coprirsi il volto quando stava per piangere, o di chiudersi nella sua cameretta quando aveva paura, o semplicemente quando avvertiva un disagio. Quel mantello la copriva dal mondo […]

– kann ich nicht –

Manchmal fühle ich mich in schwierigkeiten mit mir selbst, manchmal aber finde ich probleme mit dem, was mich umgibt. Eine Sache kann jedoch niemals schwierig sein, das heißt zu lieben. Ich kann mich in der Art und Weise oder in der Form irren, manchmal wegen mir, andere wegen schwierigen situationen. […]

– Partenze –

Le partenze lasciano all’attesa del ritorno sempre una elevata quantità di spezie. Sì, perché il presente è un po’ come il cibo, e quando è buono non si smetterebbe mai di mangiarlo, ma prima o poi il piatto diventa vuoto e bisogna avere pazienza, seppur a bocca aperta, per ricevere […]

– SI È NASCOSTO SOTTO IL LETTO –

Dedicati a loro persino il famosissimo pupazzo “TOPO GIGIO” ideato nel 1959 da Maria Perego, per non parlare di “JERRY” di Tom e Jerry, Micky mouse “TOPOLINO”, “SPEEDY GONZALES”, I topi ci fanno sorridere da anni, eppure continuiamo a sottovalutarli, addirittura avendone timore. Forse se li conoscessimo di più cambierebbe […]

– Non mi servirà dormire questa notte –

Si racchiudono e si proteggono tante di quelle cose in amore, che non si possono trascrivere nemmeno nello spazio del cielo, non basterebbe. Bastano altresì pochi secondi per provarle, quelli spesi nel tempo di una stretta di mani, pelle contro pelle. E si trattengono forte, per non farle più volare […]

– Non c’è musica –

In fondo ciò che manca, nell’assenza di un amore, è la vita stessa, in tutte le sue corde. Non c’è musica, perché è in due che la si forma, uno che fa da strumento e l’altro che inizia a suonare. L’uno, senza l’altro rimane come un soprammobile senza espressione né […]

– Prima di ogni altra cosa –

Prima di ogni altra cosa c’è l’amore. Prima del giorno, prima ancora del risveglio, c’è bisogno d’amore. Senza, gli occhi faticano ad aprirsi e le gambe si sentono impedite nel muoversi. Prima di ogni altra cosa c’è il lottare per l’amore, per tenerlo stretto, per viverlo prima che scappi ancora […]