– Di più –

A volte le azioni vanno dove devono andare e non dove vorrebbero. In quegli attimi si scatenano un miscuglio di pensieri che si sovrappongono e che si ostacolano a vicenda. In quegli attimi ci vuole un abbraccio, che sà di amore. Perché ciò che in esso vince sono tutte quelle cose che contengono la storia del nostro cuore, quella fatta di emozioni soprannaturali. E ci vuole forza per stringere, dolcezza per dar spazio all’anima di volare, coraggio per poter proteggere ciò che si vive. In esso non si sottovaluta niente, le mani sudano e gli occhi si bagnano tanto da voler fermare il tempo. Tempo che è poco e così estremamente necessario. Ci si perde così, su ali di zenzero che riempiono il vento del cielo di odori e sapori che si tatuano al volto e danno forma alle nuvole. Ci si ricorda così, strappando i momenti vuoti per dar respiro a quelli che verranno, sperando che siano di più, che durino di più, voluti e desiderati di più. Quel di più che va donato al sentimento, perché è vero, perché lo merita, perché spesso si trova a giocare ad armi non pari ed il podio se lo conquista, con le unghie e con la lunga attesa nell’arrivare primo.

@ElyGioia

Categorie:Senza categoria

2 replies