– Sanguinante per amore –

Un districarsi tra parole esploranti di vaghi lamenti, imbarazzanti momenti. Abili pensieri persuasi da solitudini vuote, il cuore avvilluppato, il silenzio turbato, il ventre schiacciato, il sonno derubato, in una mezza notte di un cielo bagnato. Lacrime colanti da stelle cadenti che s’appoggiano sul davanzale di casa. E la voglia di impazzire cresce, mentre non si riesce ad essere compresi, da chi si ama, nel profondo degli occhi più tesi. Farfugliano I respiri, dirozzatori e concisi. Così è per la gente come me, astrusa, criptata come acclusa. Anima nata da una controversia conclusa per un bisogno di possedere il tempo, affinché non scappi come un ladro stanco, affaticato. Deboli i sogni, non giocano e non ridono, lasciati soli a sminuzzare i particolari voli. In questa notte non c’è pace, dilaga una calma castrata, fortemente violentata da un tumulto, fermata. E tutto finisce con un brivido che punge dal petto alla bocca, sfociando in frasi costrette da una lingua limpida e franca. E tutto tace, tranne i chiodi battuti dal loro martello all’interno del cuore sanguinante per amore.

@ElyGioia

Categorie:Senza categoria

5 replies

  1. Un’esplosione e una girandole di parole, sentimenti, necessità e afflati. Sei incontenibile nel tuo letto di fiume che a ogni onda cresce e zampilla. Oltre che poetica, sei una forza di natura umana(forse anche natura altra, stellare ad esempio) che fugge e si ritrova da tutte le parti.

    Piace a 1 persona