– Non lo merito (I DO NOT DISERVE IT) – #elygioia

Non è un giudizio alla vita, forse, sono proprio io a non meritare d’essere felice. D’altronde se nel corso dei giorni si gioca con il cuore, lo si sà già che è come stare dinanzi ad una roulette, un totale azzardo. Sarà l’ora a far scrivere così la mia penna, è notte inoltrata, e tra due ore suona la sveglia, ma il soffitto della mia camera si è spogliato delle stelle ed è tornato bianco, completamente nudo e vuoto. Sì, probabilmente sono proprio io a non meritare la felicità. C’è che anche a lottare, dopo un po’ mancano le forze, c’è che anche a gridare dopo un po’ manca la voce. Queste sensazioni e questi pensieri diventano una fune al collo, soffocano, gettando a terra la speranza di poter riconoscere in me un misero valore, una dannata importanza, un forziere. Sono proprio io che non merito di essere felice. Cosa dovrebbe fare una donna per esserlo? continuare ad amare, certamente, con la certezza però che il suo amore non è mai scontato ma valorizzato.

“Essere Donna”

@ElyGioia

It is not a judgment in life, perhaps, it is really me who does not deserve to be happy. On the other hand, if you play with your heart over the course of days, you know that it’s like being in front of a roulette wheel, a total gamble. It will be the hour to have my pen written like this, it is late at night, and in two hours the alarm goes off, but the ceiling of my room has been stripped of the stars and has turned white, completely naked and empty. Yes, it’s probably me who doesn’t deserve happiness. There is that even to fight, after a while lacking the strength, there is that even to shout after a while the voice is missing. These feelings and thoughts become a rope around the neck, suffocate, throwing down the hope of being able to recognize in me a miserable value, a damned importance, a treasure chest. It is I who do not deserve to be happy. What should a woman do to be? continue to love, certainly, with the certainty, however, that his love is never taken for granted but valued.

@ElyGioia

Categorie:Senza categoria

11 replies

  1. Sei tu che scrivi questo?
    Io credo, prima di tutto, che non bisogna cercare la felicità… ma la serenità. Una volta raggiunta un certa serenità, si potrà avere dei momenti di felicità.
    Hai diritto anche tu alla serenità e alla felicità. Dipende molto “dal punto di vista”… da come si guarda ciò che ci circonda.
    Ogni oggetto e ogni situazione possono cambiare.
    Mi fermo qui. Aspetto di leggerti… se ne hai voglia.
    Buon pomeriggio.
    Quarc

    Piace a 4 people

  2. Ciao Ely
    tutti noi meritiamo amore
    nessuno escluso …
    Amati e come un boomerang
    vedrai il tuo amore ritornare
    a te da quello che
    in qualche modo
    consideri a te esterno
    I momenti di sconforto ci sono
    e secondo me servono tutti
    perché ci aiutano a vedere
    noi stessi e di conseguenza gli
    altri da una nuova prospettiva
    un abbraccio

    Monica

    Piace a 1 persona

  3. “Felicità per te si cammina sul fil di lama”…spero di averla citata correttamente…siamo disposti a fare tutto per la felicità ma ciò che veramente conta e quanto siamo disposti a fare per noi stessi! la felicità non è estranea alla nostra natura.

    Piace a 1 persona