Archivi

– non c’è titolo –

Credevo di sapere cosa fosse l’inferno, mi sbagliavo. Ciò che in passato ho visto non è stato poi così struggente come il mio presente. Mi sforzo, davvero, cerco di guardare attraverso gli occhi ghiacciati della purezza, li sento infranti. Mi spoglio e mentre cammino per raggiungere lo specchio dei pensieri […]

– Dolore –

Ho conosciuto una voce che è stata capace, in un solo secondo, di spazzare via ogni particella di ossigeno rimasta nella mia bocca. In un momento in cui le parole diventano inutili, ed ogni sensibilità viene calpestata, si può solo aspettare che il dolore passi, solamente che passi. Da solo, […]

– Rifugio (Refuge) –

In balia dei venti della vita cerco sempre di raggiungere il mio unico e valido rifugio. A volte mi sembra di non trovare più la strada ed ho nuovamente bisogno di segnali grandi ed evidenti per i miei occhi spesso ciecati dal mio senso di vuoto. Lo so, non è […]

– SE AVESSE VOLUTO TE –

È nella solitudine che si sentono ancora più forti le proprie paure, i propri pensieri, le proprie insicurezze, le proprie fragilità. Ho sentito dire che in un rapporto non si può amare per due, non concordo, si può eccome, il problema è chiedersi se sia giusto così. Se sia giusto […]

– Ci sono anche io ( I’m here too) –

Ci sono correnti che ti spostano malapena i capelli, altre che ti regalano viaggi su onde talmente agitate che finisci a ritrovartici completamente sommersa. Ci sono situazioni laddove ogni parola non detta diventa pesante come un macigno, creando infinite storie fondate poi sul nulla. Ci sono abitudini che diventano scontate, […]

– Erano e, saranno? –

Ogni volta che si toccavano l’anima volavano sopra ogni arcobaleno possibile per il cielo, dissetando la loro arsura. Caldura, censura e tortura, largura e colatura di sentimento. Lento, era quell’abbraccio divino dopo ogni bacio schiaffeggiato sul volto. Quando c’erano entrambi, l’uno per l’altra, mutavano e divenivano della stessa sostanza della […]

– Come niente fosse –

Dicono che la famiglia sia la cosa più importante, ebbene io credo essa sia la base della vita stessa. Il punto è quale materiale si usa per impostarne le fondamenta. E non si tratta di materiale povero o ricco, anche il cristallo si rompe, lo sapevate?. Da piccoli ci fanno […]

– ANIMA a quattro zampe –

Chi stabilisce l’umanità dell’uomo rispetto a quella di un “animale”? Io mi sto convincendo di una cosa, ovvero, un’anima a quattro zampe è in grado di donare ciò che di più prezioso si può ricevere dalla vita, fedeltà, presenza, affetto, sostegno e difesa, molto di più che da un’anima che […]

– Troppe Domande –

Dove sono finite quelle braccia capaci di sorreggere il mio intero mondo? Quelle in grado di scrivere il libro della mia vita? Quelle in cui ogni silenzio diventa frastuono?. E com’è possibile che ogni cosa di cui ho bisogno debba trovarsi tra le mani di chi non ne ha? Com’è […]