POETESSA

– RIPORTAMI A QUELLA NOTTE ( TAKE ME BACK TO THAT NIGHT ) –

Riportami a quella notte,dove di luna scolpitivivevano i nostri volti appena conosciuti.Ricordami, nel tuo sfiorarmi dentro,come la mia boccaera felice del tuo sorriso.Ricostruisci per noi,quelle stesse ore in cuiseduti al lungomare,ci mangiavamo con gli occhi.Quindicenni,sotto una luna pienadinanzi ad onde agitate,pari, al nostro accarezzarci.Riportami a quella notte,dove di mare insaporitirespiravano […]

– NOI –

Riverberi di riflessi,accostati lungo le vie, dipintedi noi.Il rossore delle mie gote,intrappolato su fiori e pareti,canta il nostro passaggio.Solo il cielo ne è rimastoinerme, caliginoso,prorompente sui tuoi occhichinati anch’essi, come le tue mani,su me.Le anime nostre, volate,sulle luci di questa città,son rimaste nel suo cuore.Persino le pietre,ci guardavano, bagnatedalle nostre […]

– ECCOMI –

Eccomi, violentemente inerme,innocua, poso qui.A bocca arsa, ti chiamo.T’immagino, volto di marmo.Quest’assordante spazio vuotovuol sapere di te,del tuo penetrarmi l’anima.Dettagli sterili, tutto il resto.I miei occhi non vedon l’oradel calar della sera,che s’imbevono del tuo colornocciola, tremano.Tutto s’adopera, qui,nel prepararsi perfettoal tuo imponente ritorno.Che poi tutto si scombineràe si chineràdinanzi […]

– Eternità ( Eternity ) –

[ Dipinto di Edward Charles Hallé, “Paolo e Francesca” 1840 ] Non si creda all’amor che fugge, bensì al cuor che si posa, fermo, per completare il puzzle della propria vita. Poiché prezioso è il tempo e ben lontana è la quiete nella valle della solitudine. Buoni, sono conforto, pazienza […]

– LE PAROLE ( THE WORDS ) –

Che combinano le parole con le loro vibrazioni? Ora morbide, ora lame pungenti e dure. Piegano i cuori più morbosamente sensibili, fortificano solo le corazze. Le menti più sagge dicono tra loro che la sofferenza è buona istruttrice di vita, che la sofferenza trasforma i fragili cuori in piccoli e […]